fbpx

Cosa sono le sensory room per curare le persone con Alzheimer

By Giugno 28, 2024Alzheimer
sensory room Alzheimer

Aiutano la concentrazione e alleviano lo stress, ecco tutti i benefici delle sensory room per persone affette da demenza e che vengono sempre più spesso allestite nei reparti Alzheimer

 

Tutti noi abbiamo bisogno di stimoli sensoriali per comprendere il mondo che ci circonda. L’unico modo in cui possiamo passare informazioni al nostro cervello è attraverso i sensi: vista, suono, tatto, gusto, olfatto e movimento. In caso di eccessiva stimolazione, però, possiamo essere sopraffatti; viceversa, in mancanza di stimoli, perdiamo interesse per l’ambiente che ci circonda e perdiamo la capacità di fare cose. Oggi è riconosciuto che la privazione di stimoli sensoriali e di attività adeguate ha un impatto molto negativo sul nostro benessere e sulla salute.

Le persone anziane, in particolare quelle affette da Alzheimer, che sono limitate nelle loro capacità fisiche e cognitive, devono essere aiutate attraverso attività che forniscano una stimolazione multisensoriale. Le sensory room o camere sensoriali sono ambienti che fanno vivere una varietà di esperienze e dove la stimolazione dei sensi (vista, suono, tatto, gusto, olfatto e movimento) è però sempre controllata. La stimolazione può essere aumentata o diminuita in base agli interessi e alle esigenze terapeutiche del paziente.

Cosa sono le sensory room Alzheimer?

Le sensory room sono nate nei Paesi Bassi a inizio degli anni Ottanta e venivano usate per gli adulti con difficoltà di apprendimento; oggi vengono utilizzate con persone con disabilità sia fisiche sia cognitive, comprese quelle affette dalla malattia di Alzheimer.

Le persone affette da demenza spesso si confondono infatti con l’ambiente circostante, diventando agitate, causando molto stress a loro stessi ma anche ai caregiver. Per questo sempre più strutture stanno realizzando questo tipo di ambienti per le persone affette da demenza, che contengono oggetti familiari di uso quotidiano e che offrono molteplici forme di stimolazione per aiutare i residenti a mantenere la calma.

Una stanza sensoriale, più comunemente sensory room, contiene oggetti selezionati per stimolare i cinque sensi. Lo scopo di stimolare tutti i sensi è quello di mantenere gli anziani impegnati e di contribuire a ridurre lo stress associato alla demenza e ad altre condizioni che causano la perdita di memoria. Inoltre l’esplorazione in queste camere è sicura, senza i problemi che possono esserci in ambienti esterni.

Lo scopo principale dell’allestimento di una stanza sensoriale è quello di dare alle persone malate di Alzheimer opportunità di concentrazione, occasioni di stimoli del ricordo e intrattenimento.

Ecco alcuni esempi di stimoli che si possono trovare all’interno delle sensory room per Alzheimer

Musicoterapia personalizzata
Le stanze sensoriali contengono spesso strumenti musicali o oggetti che emettono suoni piacevoli. Questi oggetti vengono incorporati in un programma di musicoterapia individualizzato, basato sulle preferenze personali di ciascun degente.

Terapia dell’esercizio
Una stanza sensoriale può contenere attrezzature per l’esercizio fisico o oggetti di uso quotidiano che possono essere trasformati in attrezzature per l’esercizio fisico, se necessario. Il personale le utilizza per offrire una terapia di esercizio personalizzata ai residenti affetti da demenza e da altre condizioni di salute. È dimostrato che la terapia di esercizio migliora l’equilibrio e aiuta gli anziani a mantenere il più possibile le loro funzioni cognitive. Questo tipo di terapia ha anche un effetto positivo sull’umore e può ridurre l’agitazione.

Oggetti tattili
Le persone affette da demenza sono spesso irrequiete e hanno difficoltà a rilassarsi. Diversi studi scientifici hanno provato che la manipolazione di determinati oggetti può indurre sensazioni positive e alleviare l’irrequietezza associata alla demenza, rendendo questi oggetti una componente fondamentale della terapia della stanza sensoriale. I terapisti occupazionali di solito tengono una varietà di oggetti in una scatola per le attività, che rendono più facile per i residenti alleviare lo stress. Ad esempio, tessuti morbidi, pigne e palline antistress.

Contact Form Blog

  • Entra a far parte della nostra community.

    Iscriviti per rimanere aggiornato.
    * I consensi contrassegnati con asterisco sono obbligatori.


Vuoi ricevere maggiori informazioni?




Ho preso visione dell'informativa. *
Presto il consenso all’invio di newsletter informative.
Presto il consenso all’invio, in forma cartacea e/o telematica, da parte delle società del Gruppo Korian Italia, di comunicazioni commerciali relative ai servizi offerti, di materiale informativo inerente alle attività e agli eventi promossi, di questionari e di indagini di mercato.
Presto il consenso alla profilazione delle informazioni personali per svolgere attività di marketing comportamentale.

* I consensi contrassegnati con asterisco sono obbligatori.